LASER

ELEVATA TECNOLOGIA

Il Laser è uno strumento ad elevata tecnologia impiegato nei settori più disparati della vita civile industriale, commerciale, in fisica e nei settori della telecomunicazione.
In medicina ha conosciuto aree di grande sviluppo diventando uno strumento terapeutico essenziale come in oftalmologia

Anche in Odontoiatria le proprietà terapeutiche del laser trovano oggi diversi campi di applicazione sfruttando in particolare la capacità selettiva della luce del laser a diodi che viene attratta dalle molecole di emoglobina e melanina.

Ciò significa che nel cavo orale la radiazione caratteristica del laser a diodi a 808-980 nm viene ben assorbita dai tessuti essendo la mucosa molto irrorata e ricca di emoglobina.

17_ Laser
18_ Laser.
19_ Laser.

Il laser ha notevoli vantaggi sia in termini di qualità e comfort che in termini di efficacia:

  • Riduzione o assenza di anestetici
  • Emostasi
  • Assenza di gonfiore
  • Maggiore decontaminazione
  • Riduzione dei tempi di guarigione
  • Riduzione o assenza di farmaci post-operatori
  • Interventi più sicuri su cardiopatici e coagulopatici
23_ Laser.

Intervento di frenulectomia eseguito mediante laser.

20_ Laser.

Foto 2: caso iniziale.

21_ Laser.

Foto 3: esito della rimozione in assenza di sanguinamento.

22_ Laser.

4: Guarigione a 7 giorni.

Gli utilizzi sui tessuti molli sono vari e molteplici e l’utilizzo del laser trova indicazione in diverse situiazioni cliniche:

  • Parodontologia: trattamento di tasche, gengivectomia, gengivoplastica, trattamento delle perimplantiti
  • Chirurgia Orale: Frenulectomia, Rimozione neoformazioni (fibroma, epulide), emostasi, sterilizzazione di canali fistolosi
  • Endodonzia: Decontaminazione canale radicolare
  • Conservativa: Incappucciamenti della polpa e decontaminazione di cavità,
  • Protesi Fissa: apertura del solco gengivale preimpronta, Pretrattamento dei monconi protesici
  • Patologia orale: Biostimolazione Lesioni Afose e lesioni Erpetiche, trattamento Leucoplachie e Lichen Ruben Planus